Abiti da sposa rossi 2014 vestiti eleganti per ogni cerimonia importante

abiti da sposa rossi,vestiti eleganti rossi,

Capi raffinati realizzati in tessuti di altissima qualità capaci di soddisfare le esigenze delle spose e non solo più esigenti con accessori che li impreziosiscono.

ALTAMODAMILANO.IT un azienda all’avanguardia nel settore alta moda e sposi con uno stile e una personalità unica e facilmente riconoscibile.

Il quotidiano chic nelle taglie regolari adatto per ogni occasione e per ogni destinazione d’uso.

Il capo d’abbigliamento elegante che si può indossare in occasioni e cerimonie importanti e che si può anche usare in diversi momenti della vita quotidiana.Un piccolo segreto che permette di vivere il capo esaltando la propria femminilità.

Particolari unici che ne contraddistinguono l’originalità e l’uncità di ogni singolo capo di abbigliamento.

La donna sensuale e femminile di ALTAMODAMILANO.IT  è attenta al suo passato,classico ma senza eccedere nel gusto,decoltè impreziositi di cristalli swarovski o un semplice accessorio moda realizzato intermante  realizzato a mano come vuole la migliore delle tradizioni di alta sartoria italiana HAND MADE ITALY.

 

Per visionare tutte le nuove collezioni di abiti sposa  e vestiti eleganti 2014 presso atelier sposa milano ALTAMODAMILANO.IT contattate direttamente gli show room di Corso Venezia 29 Milano.

.

MORE INFO

TEL 02 76013113

SI RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO
alta moda milano.jpg

 

abiti eleganti rosso, vestiti rossi da sposa, abiti da sposa colorati, sposi 2014, cerimonia, vestiti da sera rossi, abito sposa rosso,abiti da cerimonia rossi, accessori moda scarpe eleganti borsette e cappelli su misura a Milano, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia, Alessandria,Sondrio, Varese, Domodossola, Verbania, Novara, Intra, Stresa, Chiasso, Lugano.

 

 

Abiti da sposa rossi 2014 vestiti eleganti per ogni cerimonia importanteultima modifica: 2013-07-05T13:38:59+00:00da lovesposi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento